A suon di scienza e bellezza Cecchi Paone conquista il pubblico netino

Il Cecchi Paone, ospite nell’ambito della X edizione di Volalibro, ha incantato tantissimi giovani per la chiarezza espositiva e la passione con cui ha raccontato la scienza.

Anche quest’anno il Festival della cultura per ragazzi si è rivelato un’importante momento di crescita per i tantissimi studenti che, in questi giorni, si ritrovano da ogni parte del comprensorio a Noto per prendere parte ai numerosi appuntamenti proposti.

Edificanti occasioni di ascolto e di confronto, come lo sono stati i due incontri tenutisi nel nobiliare Salone delle Feste di Palazzo Nicolaci giovedì 15 marzo. Nella prima parte della giornata gli studenti hanno incontrato la Guardia di Finanza sul tema “Legalità economica finanziaria“. Il Comandante della tenenza di Noto ha illustrato le conseguenze dei reati di evasione fiscale, contraffazioni delle merci e uso di sostanze stupefacenti.

Di tutt’altro tenore l’attesissimo incontro di carattere scientifico- filosofico introdotto da Luigi Tabita, con il conduttore e giornalista Alessandro Cecchi Paone. La bellezza del pensiero scientifico declinata sulle infinite potenzialità della mente umana con le sue illimitati reti è il fondamento della libertà e dello sviluppo di ogni essere umano, come diceva il filosofo Cartesio “Cogito ergo sum“. Affabile, divertente, empatico, Cecchi Paone ha saputo suscitare entusiasmo ed interesse a suggello di una memorabile giornata di cultura e interscambio.

Articolo a cura delle alunne della classe III A Itas (Indirizzo Turismo)
Jasmine Gulizia, Miriam Ionita, Anna Marino, Ambra Martino, Sara Pirruccio, Concetta Salemi, Pathitta Thirathanpiyasuphon 

Le alunne della III A Turismo accompagnate dalla docente Elisa Gallo nella foto ricordo con il giornalista Cecchi Paone.

 

 

 

Precedente L’amore: dalle serenate alle emoji su Whatsapp - X edizione “Volalibro” Successivo Corrado Confalonieri: Santo o Beato?